Ecco al lavoro, presso il reparto di Oncologia, le splendide donne del “laboratorio gioielli”.

 

 

Tanta voglia di stare insieme e di divertirsi dando forma alla loro creatività: collane, bracciali, orecchini, portachiavi… e tanto altro per arricchire il mercatino che sarà allestito nel periodo natalizio presso il bar dell’Ospedale di Cittadella.

Approfittatene!

 

 

 

 

 

Natale 2017

 

Presso i reparti di Oncologia di Cittadella e Camposampiero è stato allestito un presepe in pasta di mais realizzato da un gruppo di pazienti durante un laboratorio di manualità creativa.

 

 

 

Colore… e calore

I colori e le emozioni degli acquerelli realizzati dalle pazienti hanno dato vita alle preziose trame di questi foulard, trasformandoli in caldi e avvolgenti abbracci.

Dicembre 2017

 

 

Gioielli… Noi

 

Creando, esprimiamo le nostre emozioni, i nostri colori, i nostri sogni; quello che facciamo è parte integrante di noi: è il nostro essere.

Quando si crea, il pezzo che poi andrà a far parte di una collana, di un bracciale o di un paio di orecchini, dà inizio a un processo creativo: si dà forma a una materia che prima forma non aveva.

Tutto ciò che esce dalle nostre mani ha significato e vuole comunicare, dare un messaggio di noi, far vedere il nostro colore, la nostra femminilità, la gioia di vivere, di conoscerci, di stare assieme; quando creiamo tutto passa, ci liberiamo dei nostri disagi, delle nostre paure, della nostra stanchezza e dell’incertezza.

Nel momento in cui si manipola e si dà forma a ciò che prima forma non aveva, non si è più guidati dalla logica, ma si entra in uno stato mentale superiore: le mani si muovono, premono, accarezzano, trasformano la materia ed ecco il risultato finale sotto i nostri occhi.

Il lavorare assieme ci sprona a continuare nella nostra ricerca, nel prenderci cura della nostra mente e della nostra fantasia, in poche parole di noi stesse, anche quando sembra impossibile potersi dedicare a qualcosa che non siano gli impegni quotidiani o i nostri problemi.

 

 

Gioielli: Realizzazione

Questo percorso è iniziato nell’anno 2013, il giovedì mattina, presso il D.H.O. di Camposampiero, con la guida di due insegnanti esperte: Gloria Bagnara e Michela Gruppach.

Dopo la conoscenza e la presentazione del lavoro, si sono discusse le aspettative e le proposte per la realizzazione di collane, bracciali, orecchini utilizzando pietre dure, resine e altro materiale per l’assemblaggio.

A conclusione del percorso sono state programmate mostre/evento in diverse realtà del territorio.

Dopo un periodo di sospensione, attualmente il laboratorio continua con un gruppo autogestito, presente

  • ogni martedì, presso il D.H.O. di Cittadella, dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Ci si incontra, si organizzano le attività, si contattano le persone, ci si accorda sul materiale da utilizzare. Si cambia visione del proprio vissuto e ci si concentra su qualcosa che dà un immenso piacere: la creatività.

Per far conoscere le finalità dell’Associazione e per sensibilizzare sulla tematica della malattia oncologica, vengono programmate esposizioni dei prodotti realizzati in occasione di manifestazioni nel territorio.

 

 

Intrecci Preziosi

 

Ogni mercoledì pomeriggio, presso l’Oncologia di Cittadella, il laboratorio di gioielli si arricchisce di una nuova presenza: Suor Concettina e un gruppo di pazienti danno vita a delicate creazioni con la tecnica del ricamo a “chiacchierino”.

Quest’arte è un lavoro delicato, paziente e rigoroso, memoria di tradizioni antiche che portano a una riflessione. La vita è un intreccio di storie, a volte complicate e difficili da affrontare. Ma come i fili del ricamo creano meravigliosi gioielli se tenuti insieme da nodi ben saldi. Così l’essere umano può diventare tessitore della propria vita se riuscirà a trasformare quel filo che egli stesso produce in infinite possibilità creative.

 

Segreteria Organizzativa:

+39 333 5329519

info@associazionealtreparole.it